P & P INVESTIGAZIONI - DIVISIONE INDAGINI PENALI DIFENSIVE

Ricerca Prove per la Difesa

ricerca prove difesa

Il sistema processuale italiano sancisce il “diritto alla prova”: le parti hanno il diritto di ricercare le prove sulle quali basare le proprie richieste. Tale attività rende doveroso il riconoscimento dell’investigazione difensiva, allo scopo di consentire ai difensori delle parti private di ricercare le fonti, di acquisire gli elementi di prova e di presentarli al giudice, in ossequio al principio di parità tra accusa e difesa (art. 111 della Costituzione).


Il difensore, sin dal momento dell’incarico professionale, risultante da atto scritto, ha la facoltà di svolgere investigazioni per ricercare ed individuare elementi di prova a favore del proprio assistito, avvalendosi a tal scopo di investigatori privati autorizzati (art. 327-bis c.p.p.), attraverso contatti (colloqui, ricezione di dichiarazioni e assunzione di informazioni) con “persone in grado di riferire circostanze utili ai fini dell’attività investigativa” (art. 391-bis c.p.p.) o ulteriori poteri investigativi (artt. 391-quater ss. c.p.p.): richiesta e copia di documenti alla pubblica amministrazione, accesso a luoghi, accertamenti tecnici non ripetibili, partecipazione ad atti del pubblico ministero.


Segnaliamo che “gli elementi di prova raccolti dal difensore ai sensi dell’art. 391-bis c.p.p. sono equiparabili, quanto ad utilizzabilità e forza probatoria, a quelli raccolti dal pm e, pertanto, il giudice al quale essi siano stati direttamente presentati ai sensi dell’art. 391-octies non può limitarsi ad acquisirli, ma deve valutarli unitamente a tutte le altre risultanze del procedimento, spiegando, ove ritenga di disattenderli, le relative ragioni con adeguato apparato argomentativo”(Cass. Pen., Sez. II, 9 Aprile 2002 n. 13552).


La Divisione Indagini Penali Difensive di P & P INVESTIGAZIONI S.r.l., esclusivamente su incarico del difensore, affida ai suoi investigatori più esperti la conduzione di tali indagini, che possono non solo scagionare il cliente, ma addirittura indirizzare gli inquirenti (durante le indagini preliminari) e il giudice (in fase dibattimentale) verso altri soggetti quali responsabili del reato.


 
P & P INVESTIGAZIONI S.r.l.
DIVISIONE INDAGINI PENALI DIFENSIVE
info@pp-investigazioni.it
BROCHURE ONLINE scarica la brochure online
PAGAMENTI ACCETTATI pagamenti accettati
CERTIFICAZIONI le nostre certificazioni
 
 
Copyright 2017P & P INVESTIGAZIONI S.r.l.• All Rights Reserved.
Via Torino, 2 - 20123 Milano • Tel. +39 02 72 54 66 95 - Fax +39 02 93 66 44 76